venerdì 24 novembre 2017

"5 cose che...#10" - 5 libri in cui i personaggi hanno nomi strani o impronunciabili

Buongiorno Amici dei Libri e buon venerdì!

Per le “5 cose che…” di oggi mi sono destreggiata a trovare 5 libri che ho letto e che narrino di personaggi con nomi strani o impronunciabili (wink!) Non ne ho letti moltissimi, probabilmente per via dei generi che leggo, però qualcosina sono riuscita a fare 😊


Vi ricordo di passare a trovare le Twins Books Lovers sul loro meraviglioso blog, oltre che ideatrici della rubrica realizzano contenuti davvero di qualità!


Non che i nomi dei personaggi di questa storia siano impronunciabili, ma trovo che Ferion e Angarus, in particolare, si possano definire strani…Trovate qui qualche info in più sul meraviglioso romanzo del mio amico Francesco Maneli.

giovedì 23 novembre 2017

Recensione "The Wolfe Brothers Series" #3 - Markus Zusak

È stata dura, cari Amici dei Libri, attendere dieci giorni prima di poter stringere tra le mani il terzo volume della serie dei Fratelli Wolfe ma, finalmente, è arrivato. Penso di poter coniare un nuovo claim per una rubrica letteraria: giunto e letto! Che ne pensate? (wink!)


Titolo: Il cielo è fatto di lei e di me. The Wolfe brothers. Vol. 3
Autore: Markus Zusak
Traduttore: C. Brovelli
Editore: Frassinelli
Anno edizione: 2017
Pagine: 204 
Formato: Rilegato
Prezzo: 14,90€

Dopo il successo planetario di Storia di una ladra di libri, Markus Zusak torna nelle librerie italiane con «The Wolfe Brothers», una travolgente, divertente, commovente storia di formazione articolata su tre romanzi.

«Realistico e poetico nello stesso tempo, ironico e scorretto, Zusak racconta come nessun altro il cortocircuito che, a una certa età, si crea tra il senso della famiglia e la nostra individualità. Un romanzo sull'adolescenza intenso, per niente retorico, che vi toccherà il cuore.» - Kirkus Reviews


«Attraverso il racconto del 'primo amore', Zusak riesce a rappresentare in modo impareggiabile le sofferenze e i desideri che riempiono il cuore dei ragazzi.» - Publishers Weekly


«Cam?» mi chiamò Octavia. «Cam?» Voleva che mi voltassi verso di lei, ma io non ero ancora pronto. Mi chiamò ancora una volta «Cam?» Alla fine le risposi, timidamente: «Sì?» E il suo viso mi urlò in faccia, nella sera silenziosa della città: «Verresti a sederti fuori da casa mia?»

Mai dire gatto book tag!

Buongiorno Amici dei Libri e buon giovedì!

Oggi vi propongo un tag che non avrei mai potuto lasciarmi scappare, da brava gattara nonché amante dei cartoni animati...
L'ho scovato sul blog L'angolo di Ariel, trovate qui le sue risposte.
Si va!

mercoledì 22 novembre 2017

It's coming to town! "Piccole fiabe per grandi guerrieri" di Matteo Losa

Titolo: Piccole fiabe per grandi guerrieri
Autore: Matteo Losa
Illustratore: J. Pérez
Editore: Mondadori
Collana: Arcobaleno
Anno edizione: 2017
Pagine:
136  
Formato:
ill., rilegato
Età di lettura:
Da 8 anni

Trama: Da un progetto di crowdfunding, nove fiabe che aiutano ad affrontare l'esperienza della malattia. Da piccoli abbiamo imparato che il bene vince contro il male. Poi siamo diventati grandi e abbiamo scoperto che non è sempre così. La vita non fa sconti e sognare è la qualità dei coraggiosi. Eppure il lieto fine è possibile, anche quando il tuo antagonista è la malattia. "Piccole fiabe per grandi guerrieri" è un libro di fiabe contro il cancro, per raccontarlo disegnandone le emozioni attraverso la struttura della fiaba classica. Nove storie, per affrontarlo e possibilmente sconfiggerlo, senza mai nominarlo. Perché è proprio a questo che servono le fiabe, fin da quando siamo piccoli: esorcizzare e sconfiggere le paure, insegnandoci a conoscere la realtà. Dalla sorpresa al disgusto, dalla gioia alla rabbia, le emozioni entrano in gioco e si muovono nelle storie di personaggi sensibili, poetici e immaginati, a infondere coraggio anche quando non ne hai più: Petra con il suo scoglio, il giovincello con la schiena curva, il criceto pettirosso, il gigante e molti altri. Fiabe universali, da leggere a ogni età. Anche se non si è bambini, anche se non si è malati. 

Scopri l'autore: Matteo Losa è un giornalista, scrittore e fotografo e da più di dieci anni è impegnato nella sua lotta personale con la malattia. Grazie al progetto #FiabeControilCancro ha organizzato un fundraising con Airc, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, raccontando giorno per giorno le sue avventure sulla pagina Facebook “Fairitales”.

martedì 21 novembre 2017

Teaser Tuseday #26

Buongiorno Amici dei Libri e buon martedì!

Siamo pronti e pimpanti per una nuova puntata della rubrica che scatena più curiosità in tutti noi (wink!)
Questa volta ho deciso di portarvi un estratto piuttosto breve, più del solito, ma secondo me estremamente significativo.

Vi ricordo come sempre che ho scoperto questa rubrica sul blog di Chiara Chiara In Bookland che, a sua volta, la ha trovata sul blog Should Be Reading.

• Prendi il libro che stai leggendo
• Aprilo ad una pagina a caso
• Condividi un breve spezzone della pagina, senza fare spoiler!
• Riporta anche titolo e autore


Lila era cattiva: questo, in qualche luogo segreto di me, continuavo a pensarlo. Mi aveva dimostrato che non solo sapeva ferire con le parole, ma che avrebbe saputo uccidere senza esitazione, eppure quelle sue potenzialità ora mi sembravano roba da poco. Mi dicevo: sprigionerà qualcosa di ancora più malvagio, e ricorrevo alla parola maleficio, un vocabolo esagerato che mi veniva dalle favole dell'infanzia. Ma se era il mio lato infantile a scatenarmi quei pensieri, un fondo di verità c'era. E infatti, che da Lila stesse promanando un fluido che non era semplicemente seducente ma anche pericoloso, lentamente diventò chiaro non solo a me, che la sorvegliavo da quando eravamo in prima elementare, ma a tutti.  

L'amica geniale - Elena Ferrante