martedì 28 marzo 2017

Giveaway!

Amici dei libri: scateniamo l'inferno!

Parte ufficialmente il primo giveaway sul mio blog, di seguito trovate le poche, semplici regole per partecipare:

1. Diventare lettori fissi del mio blog: è sufficiente cliccare il pulsante SEGUI nella colonne a sinistra dello schermo.
2. Mettere "Mi piace" alla pagina Facebook del blog Vivere Tra Le Righe e al profilo Instagram Vivere Tra Le Righe
3. Lasciare un commento sotto a questo post raccontandomi qual è il libro che più avete amato è quello che più avete detestato.
Come avrete ormai intuito il libro in palio è Passenger di Alexandra Bracken, che spedirò personalmente al vincitore accordandomi con lui/lei per la tipologia spedizione.
Il giveaway parte oggi è termina a mezzanotte di martedì 11 aprile.

Il vincitore verrà estratto a sorte grazie all'ausilio di un sito che sceglierò in questi giorni. Fatemi sapere se voi ne conoscete qualcuno :) 

Fatevi sotto lettori💙

lunedì 27 marzo 2017

Odio Favolandia Vol.1

Buongiorno miei amati Amici dei libri!

È da tempo ormai che medito sulla fattibilità di una mia recensione di una graphic novel, forma d’arte che ho cominciato ad amare solo negli ultimi tempi ma che mi ha catturato l’anima alla velocità della luce.
Sono giunta oggi alla conclusione che non c’è un solo motivo plausibile per cui io non debba raccontarvi delle meraviglie che scovo in giro, se non che non sono assolutamente esperta in materia…mi perdonerete, vero?


Odio Favolandia (Vol.1) di Skottie Young – Baopublishing 2016 – 18,00€ per 144 pagine

Gert ha l'aspetto di una bambina di sei anni, ma è bloccata nel mondo delle favole da quasi trenta, e non è per niente contenta della situazione. Sta cercando disperatamente un modo per tornare a casa, con il solo aiuto di una mosca di nome Larry e di un'ascia da battaglia, contro lumache giganti, fauni zombi, barbari e soprattutto la sua nemesi, la Regina Cloudia. E questo è solo l'inizio!


"Tutto questo lavoro mi sta mettendo fame. (...) MMh. Cibo e scommesse. Ci sto. Imposta la rotta, Capitano Larry"

venerdì 24 marzo 2017

Bookspedia e Vivere Tra Le Righe somministrano: la dose della settimana.

Buongiorno Amici dei libri <3 

Oggi ho un livello di entusiasmo parecchio alto, in quanto ho il piacere di presentarvi la mia prima rubrica in collaborazione! Yeeeeeeee!
E non è mica una collaborazione qualunque...bensì, si tratta di una rubrica ideata da me e dalla mia amica Sara del blog Bookspedia, che dovrete necessariamente andare a visitare. Lo ha detto il dottore.

Prima di cominciare devo fare un paio "credit" molto speciali: in primis, l'idea di base da cui nasce questo progetto arriva dal mio capo che, qualche giorno fa parlando con un cliente, mi ha definita la sua "pusher personale di libri" ihihih
Da quel momento, si è delineata nella mia mente questa idea della "dose" di consigli, che ho trovato, personalmente, molto azzeccata. La seconda menzione speciale va indubbiamente al mio amato compagno, il quale è imbattibile nel trovare nomi originali per qualsivoglia intento. 

Terminata questa prolissa introduzione, non credo servano altre spiegazioni :) 

Moonlight Mile di Dennis Lehane [Piemme 2011, 333 pagine]

“Una caso strano, in cui i colpevoli non coincidevano con i cattivi, e la cui soluzione non era stata un lieto fine. (…) Un mondo dove il bene può assumere i contorni del male, e il male quelli del bene.”

Lehane è un genio, quasi un mostro sacro…gli manca tanto così!
Crea personaggi originali, intriganti, capaci di lasciare perplesso il lettore, indeciso tra l’ammirazione e il sospetto…

IRRIVERENTE – SPREZZANTE – TUMULTUOSO

giovedì 23 marzo 2017

The Courtship Book Tag


Per il tag di oggi ho frugato sul blog di Giulia di Il magico mondo dei libri !
Andate a sbirciare anche voi ;)



FASE 1-ATTRAZIONE INIZIALE: UN LIBRO CHE HAI COMPRATO PER LA COVER


Autoritratto con ippopotamo di Arno Geiger: essendo l’ippopotamo uno degli animali che preferisco in assoluto, la mia mano ci ha messo da 1 a 2 secondo per acchiappare questo titolo esposto sul cubo delle novità. L’ho letto poco tempo dopo e mi è piaciuto moltissimo 😊 


FASE 2-PRIME IMPRESSIONI: UN LIBRO CHE HAI COMPRATO PER VIA DELLA TRAMA


Nel guscio di Ian McEwan: appena uscita, ha cominciato ad attrarmi come il canto delle sirene con Ulisse…è stato impossibile resistere! 

"La gravidanza di Trudy è quasi a termine, ma l'evento si prospetta tutt'altro che lieto per il suo piccolo ospite. Ad attenderlo nella grande casa di famiglia (e nel letto coniugale) non c'è il legittimo marito di Trudy e suo futuro padre, John Cairncross, poeta povero e sconosciuto, innamorato della moglie e della civiltà delle parole, ma il fratello di lui, il ricco e becero agente immobiliare Claude.

mercoledì 22 marzo 2017

Panoramica di un Artista

Chi ha percepito la mia fissazione per Mathias Malzieu alzi la mano!!

Ad onore del vero, quello di cui parliamo oggi è un personaggio davvero particolare, eccentrico e poliedrico; per questo motivo sfido chiunque a non appassionarsi alle sue storie, per quanto mi renda conto che i gusti letterari e di scrittura siano soggettivi (wink!)


“Cantante, musicista e scrittore francese, voce dei Dionysos e autore di svariati romanzi, diventa anche sceneggiatore e co-direttore per la realizzazione del primo film d’animazione tratto dalla sua più famosa opera “La Meccanica del Cuore”...”










In questa frase viene sintetizzata una carriera che ritengo possa ritenersi ammirevole, che incarna in tutto e per tutto che cosa s’intende quando si dice “realizzare i propri sogni”.
Malzieu non si è privato di nulla, impiegando tutte le sue energie al solo fine di poter vivere a pieno la vita, che ad occhi esterni può sembrare totalmente priva di rinunce e sacrifici.


In particolare, nell’ultimo romanzo pubblicato in Italia, viene raccontata una storia emotivamente carica, come al solito, ma con la particolarità di corrispondere ad un’”avventura” che l’autore ha vissuto in prima persona, sulla propria pelle. Credo che sia stato questo il momento in cui ho compreso fino in fondo come mai io mi sentissi così inspiegabilmente attaccata alle vicende, come se percepissi che una penna così potesse arrivare solo dalle mani di una persona che ha vissuto esperienze che tanti di noi nemmeno s’immaginano.

I romanzi attualmente editi, da Feltrinelli, nel nostro paese sono 4 e, alla classica domanda “Quale preferisci”, per me è pressoché impossibile rispondere.